top of page
© Copyright
  • Immagine del redattoreAvv Aldo Lucarelli

L'acquisto della farmacia

Aggiornamento: 30 apr

Ci è stato chiesto di illustrare il procedendo attraverso cui è possibile acquistare una farmacia.


Fase 1


La prima cosa da valutare è la creazione di un accordo di riservatezza tra le parti, venditore ed acquirente avranno bisogno di tempo (da 1 a 3 mesi) per valutare l'acquisto sicché è necessario avere serenità nella finestra di tempo necessaria a preparare l'accordo conclusivo, il tutto evitando la dispersione di informazioni nella fase più delicata della trattativa ovvero quella iniziale.



L'acquisto della farmacia


Fase 2


All'interno della fase di preparazione sarà quindi necessario "scoprire le carte" questione intesa come disclosure ovvero scoperta dei valori aziendali che il cedente metterà sul piatto e che l'acquirente dovrà valutare ai fini dell'offerta del prezzo di acquisto.



Fase 3


Locale, se in affitto o di proprietà, magazzino, ordini in corso, inventario, presenza di un sito web, affluenza media dei clienti, numero di ricette mensili trattate, tipologie di merce venduta ed incidenza dei prodotti con maggior profitto, servizi offerti, incidenza dei costi sui ricavi, saranno tutte voci che i contabili di entrambe le parti utilizzeranno per individuare il prezzo minimo ed il prezzo massimo di vendita e quindi arrivare ad una media, quella del punto di incontro tra domanda ed offerta.


E' possibile che lacquirente sia una societa specializzata e che quindi sia disposta ad offire un certo "moltiplicatore" sul fatturato, ad esempio 1.3 1.5 o addirittura 2.


Cio vuol dire che se una farmacia ha fatturato 1000 il prezzo di acquisto sara 1000 × il moltiplicatore scelto, ove concordato.

Tale medoto semplicistico deve però essere arricchito con l'incidenza fiscale e sui margini di realizzazione raggiunti nei 3/5 anni precedenti.




L'acquisto della farmacia


Sussistono poi altri fattori da poter considerare come l'avviamento, la locazione, la presenza di servizi extra, o servizi innovativi come il drive in ed altro.


Fase 4


Solo una volta individuati i valori in campo sarà possibile procedere ad un preliminare di acquisto che possa indicare anche date e scadenze.


L'acquisto della farmacia

Attenzione non è necessario che siano eventi ravvicinati in quanto è possibile differire l'atto di vendita anche di tre anni... dal preliminare.


Fase 5


verifiche societarie ed azindali in relazione ai modelli societari utilizzati ed al personale coinvolto.


Una volta individuati i parametri, gli asset, e quindi indicato il prezzo allora sarà necessario procedere alle verifiche interne relative alla forma societaria (solitamente Srl con oggetto sociale esclusivo) ed alla gestione del personale (solitamente viene assorbito dall'acquirente).


L'acquisto della farmacia


Fase 6


Il atto notarile. Ecco quindi che sulla base dell'accordo di riservatezza (che avrà una data di scadenza) e del preliminare sottoscritto, sarà possibile passare all'atto notarile di cessione della farmacia.



Criticità


Da sottolineare che in precedenti casi abbiamo riscontrato problematiche relative alla questione tra "cessione delle quote della società target" e "cessione della società come azienda", la differenza a livello fiscale non è di poco conto, rischiando (il trasferimento delle sole quote anche se totaliterie) di essere considerato atto elusivo. Ne abbiamo parlato in altro articolo consultabile Qui



Leggi pure:



Sussistono molte variabili all'iter sopra rappresentato, non esitare a contattarci per valutare il Tuo caso specifico.

Assistenza per


La compravendita della farmacia sia per la parte venditrice che per l'acquirente.






Avv Aldo Lucarelli



254 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page